Impianti

In una casa passiva, come in una qualsiasi altra abitazione sarà necessario un sistema di produzione del calore per la produzione di  acqua calda sanitaria (ACS) e per generare una piccola quantità di calore necessario al fabbisogno di riscaldamento. Questo piccolo fabbisogno verrà veicolato tramite una batteria di post-trattamento posizionata a valle delle tubazioni mandata alla VMC.

 

Produzione di calore

Avverrà tramite l’uso di un sistema di produzione in Pompa di Calore (PdC).

è una macchina in grado di trasferire energia termica da una sorgente a temperatura più bassa ad una sorgente a temperatura più alta, utilizzando differenti forme di energia, generalmente elettrica.

La sorgente a bassa temperatura potrà essere l’aria(aria-acqua), il terreno (terra-acqua) o l’acqua (acqua-acqua) di falda; mentre la sorgente ad alta temperatura sarà l’accumulo di ACS all’interno della casa.

1-POMPA DI CALORE

 

ACCUMULO ACS

sono serbatoi che possono essere riscaldati sia con pompa di calore e con impianti solari termici. Integrano un doppio serpentino per l’utilizzo con PdC o con solare termico

2-accumulo

 

Riscaldamento e Raffrescamento

In base alla stagione ed alle necessità, un piccolo accumulo inerziale verrà riscaldato o raffreddato e , secondo la richiesta, andrà a climatizzare la casa tramite una batteria idronica posta a valle della VMC.

3-batteria di post

 

Impianti VMC (ventilazione meccanica controllata)

Un impianto di ventilazione meccanica controllata (VMC) permette di controllare il ricambio dell'aria nell'edificio, senza la necessità di aprire le finestre e quindi evitando dispersioni di calore.

  • L'aria viziataviene prelevata dagli ambienti più inquinati come bagni e cucine: prima di essere espulsa all'esterno, viene convogliata in uno scambiatore di calore passivo, cedendo il calore all'aria pulita prelevata dall'esterno.
  • L'aria pulita di rinnovoviene introdotta attraverso i diffusori installati in locali   di soggiorno o camere da letto.
    In questo modo la VMC, elimina i cattivi odori, sostanze inquinanti e umidità in eccesso, adeguando la ventilazione al grado di occupazione dell'edificio.

4-VMC 

Aggregati Compatti

Un’alternativa a un sistema tradizionale è rappresentato dall’aggregato compatto

E’ una soluzione integrata operante in ambito della ventilazione controllata con recupero di calore a tecnologia passiva e attiva con pompa di calore sull'aria di recupero.

Questa tecnologia si presta idealmente per l'applicazione all'interno di edifici a basso consumo energetico ed è certificata dal prestigioso istituto PHI (Passive-House Institute) per le applicazioni specifiche negli edifici passivi.

E’ un'efficiente soluzione "all in one" per abitazioni ad alta efficienza che ingloba in un’unica macchina produzione di calore (acs, riscaldamento e raffrescamento) e ventilazione meccanica controllata.

6-impianti